Ledesma: “Lotito ha fatto meglio di pallotta. La Lazio è una grande squadra”

| 27/11/2018 17:04

Cristian Ledesma, ex calciatore della Lazio ha rilasciato in esclusiva alcune dichiarazioni si microfoni di sportnews.

Nove anni nella Lazio, di cui è stato capitano e ha vinto tre coppe. Secondo lei perché la squadra di Inzaghi non riesce a vincere contro le grandi?

“Non è una sindrome. E’ una cosa casuale. Certo se la stampa lo mette sempre in risalto qualche giocatore può essere condizionato”.

Comunque crede che la Lazio possa qualificarsi per la Champions League?

“Certo. Lo scorso anno c’era quasi riuscita. Senza esagerare, ricordiamo che le sono stati tolti almeno 9 punti per il discorso VAR. Il fatto che la Lazio sia quarta in questo momento significa molto”.

Qualche giorno fa in una pizzeria indossava una maglia della Curva Nord. Ennesima prova che l’amore per i colori biancocelesti resta intatto. Un giorno le piacerebbe tornare e in quale veste?

“E’ il mio sogno. In particolare vorrei allenare i bambini e dare qualcosa di importante alla Lazio”.

Come spiega il fatto che la Roma di proprietà americana finora non abbia vinto nulla e la Lazio di Lotito sì, malgrado gli investimenti notevolmente inferiori rispetto al club di Pallotta?

“Perchè la Lazio è stata più brava. Sicuramente ha speso meno ma in modo migliore. Ha acquistato giocatori a basso prezzo per poi valorizzarli. Il fatto che se ne parli poco è un discorso di forza mediatica”.

Quali sono invece le sue ambizioni con il Pro Piacenza?

“Continuare a divertirmi finchè c’è la passione e la voglia di allenarmi”.


Continua a leggere