Chievo, Pellissier ancora contro Ventura: “Per il suo calcio serviva tempo”

| 25/11/2018 19:30

Notizie Chievo, Pellissier ancora contro Ventura: “Per il suo calcio serviva tempo”

Ultime Chievo, parla Sergio Pellissier. L’attaccante del Chievo Verona ha parlato a Sky Sport dopo il punto ottenuto contro il Napoli al San Paolo.chievo verona rinnova pellissier

L’avventura di Mimmo Di Carlo, infatti, è iniziata nel migliore dei mondi. Dopo l’esonero di Ventua Di Carlo è il terzo tecnico stagionale a sedersi sula panchina del Chievo Verona.

La squadra clivense è riuscita ad uscire indenne dal San Paolo di Napoli, con uno 0-0 che permette ai gialloblu raggiungere quota 1 in classifica dopo aver annullato la penalizzazione di tre punti. Grande soddisfazione anche per Sergio Pellissier, schierato titolare. L’esperto bomber e capitano classe 1979 è stato tra i migliori ma non ha dimentica l’ex allenatore ed è tornato sul suo sfogo (“non c’è mai fine al peggio le dimissioni di un mister che dal primo momento che è arrivato se ne voleva gi° andare. Pazzesco!!! In 22 stagioni da professionista pensavo di aver visto tutto ma sono costretto ad ammettere che c’è sempre qualcosa di nuovo… Chi ama questa squadra non la può abbandonare solamente perché le cose vanno male, non è così che si fa, non fate come Ventura, si vince e si perde insieme come deve essere in una squadra. Mai mollare fino alla fine”).

Le parole di Pellissier

Nel corso di un’intervista concessa a Sky Sport, Sergio Pellissier ha parlato nuovamente di quell’episodio social che ha fatto molto discutere due settimane or sono:

“Ho solo scritto quello che pensavo. Andare via in quel momento è stata una cosa triste, qui c’è gente che non ha mai mollato.

Ventura è uno degli allenatori che fa giocare meglio le proprie squadre, ma aveva preso il ko contro l’Atalanta come una sconfitta personale e invece qui al Chievo abbiamo sempre ragionato di collettivo. Non dipendiamo da un giocatore o da un allenatore. Il calcio di Ventura è difficile da applicare, serviva tempo per applicarlo, ma noi non ne avevamo”.

 


Continua a leggere