Milan, l’arrivo di Ibrahimovic mette in pericolo il futuro di Cutrone: l’intenzione dei rossoneri

| 25/11/2018 16:30

Milan, l’arrivo di Ibrahimovic mette in pericolo il futuro di Cutrone

Cutrone sta confermando tutte le grandi qualità messe in mostra la scorsa stagione, tanto da ‘costringere’ Gattuso ad adottare il 4-4-2 e farlo giocare al fianco di Higuain. Per gennaio però si parla dell’arrivo di Zlatan Ibrahimovic e questo potrebbe togliergli molto spazio, mettendo in pericolo anche il futuro di un giovane in forte rampa di lancia che vuole giocare ed affermarsi. Secondo quanto però riferiscono i colleghi di Calciomercato.com, il Milan non ha alcuna intenzione di lasciarlo andare ed è pronto a tutto pur di non lasciarlo partire.

Calciomercato Milan, Milinkovic Savic nel mirino

Non solo Inter e Juventus sono su Milinkovic-Savic, ma anche il Milan non ha mollato la prese dopo aver fallito il suo acquisto nell’ultima sessione di mercato.

Marotta invece lo voleva ai tempi dei bianconeri e ora all’Inter non ha cambiato idea. Non è d’accordo però Leonardo, direttore sportivo del Milan, pronto a sferrare un’offensiva in queste settimane proprio per il talento serbo della Lazio.

Il dt rossonero in estate aveva avuto il via libera da Elliott e aveva presentato un’offerta di 30 milioni di euro per il prestito più 90 milioni per il riscatto, per un totale di 120 milioni, proposta golosa che Lotito non si è sentito di accettare, per non fare un torto a Inzaghi, al quale aveva promesso la permanenza del serbo, ma lo scenario dalla notte tra il 16 e il 17 agosto è cambiato. Ovviamente adesso serve calma e pazienza, anche perchè Lotito ha fatto capire di aver cambiato leggermente idea sul costo del cartellino del calciatore.


Continua a leggere