Calciomercato Inter: assalto a Pogba, Marotta vuole beffare la Juve

| 24/11/2018 07:21

Mercato Inter: spunta Pogba

Notizie Inter: su Pogba c’è anche Marotta. Come riportato da Tuttosport il calciomercato Inter potrebbe essere scoppiettante. Giuseppe Marotta, infatti, deve ancora firmare il contratto che lo legherà all’Inter per tre anni.

Tuttavia il viaggio a Nanchino, la presa visione della forza economica di Suning (che tre giorni fa ha aperto in Cina il suo negozio numero diecimila) e la voglia della famiglia Zhang di salire ai vertici del calcio europeo, stuzzicano già le idee di mercato Inter di Marotta.

A gennaio l’Inter non può permettersi passi falsi ma a giugno tutto sarà diverso. Marotta sa che l’Inter corteggia ancora Modric, lui vorrebbe puntare Milinkovic-Savic, ma occhio anche a Paul Pogba.

Mon c’è alcuna trattativa al momento fra Inter e Manchester United per il francese. L’Inter oggi non può muoversi per un obiettivo di tale portata perché fino al 30 giugno avrà i paletti del settlement agreement da rispettare.

Marotta nel suo viaggio in Cina ha avuto rassicurazione da Suning che dal primo luglio ci sarà maggiore libertà di manovra. Dunque, per l’estate 2019 l’Inter potrà puntare a top player con maggiore libertà.

Il dirigente vuole ripetere la strategia bianconera: cedere ogni anno un big e rinforzare il gruppo. Suning finora si è opposta a questa strategia, ma Marotta ha spiegato agli Zhang che la crescita di una squadra passa anche dal trading player.

Pogba-Inter: i motivi dell’affare

Mercato Inter, un colpo anche per l’immagine. Marotta non ha rancore verso la Juventus, ma la voglia di sfidarla, anche sul mercato, è tanta. In secondo luogo il futuro ad interista ha ottimi rapporti con Raiola e il potente agente italo-olandese non ha mai trattato con i nerazzirri. L’agente potrebbe aprirsi nuove strade. Raiola da anni fa affari con la Juve e con il Milan, ma l’Inter è una società con cui è a secco dai tempi di Ibra e Balotelli.  Terzo, ma non ultimo, fattore, il fatto che due giocatori che potrebbero permettere all’Inter di fare un’importante plusvalenza sono Skriniar (valutato 80 milioni) e Perisic (fra 30 e 40 a seconda di come proseguirà la stagione), due elementi da tempo sul taccuino del Manchester United.


Continua a leggere