Sassuolo, Squinzi: “Sensi al Milan? Non abbiamo necessità di vendere”

Giorgio Squinzi, presidente del Sassuolo, ha parlato ai microfoni di Calciomercato.com di Stefano Sensi. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla gara con la nazionale: “Mi ha fatto molto piacere, è un motivo d’orgoglio per il Sassuolo”.

Se ci sono stati contatti con il Milan: “Non credo sia una cosa di stretta attualità, noi non abbiamo necessità di vendere”.

Se sono disposti a trattare a gennaio: “Guardi di queste cose se ne occupa Giovanni Carnevali, non voglio aggiungere altro”.

Italia, Sensi: “Volevo la nazionale, spero Mancini mi richiami”

Stefano Sensi, centrocampista del Sassuolo e della nazionale italiana, ha parlato ai microfoni di Rai Sport dopo la vittoria contro gli USA. Ecco le sue dichiarazioni: “Sono molto contento per la mia prestazione ma soprattutto per la squadra, abbiamo fatto una gran partita. Dobbiamo essere più cattivi davanti alla porta, ma c’è grande gioia”.

Sulla chiamata: “Sono ambizioso, pensavo in grande. Volevo la nazionale e ci sono riuscito ma devo dire grazie alla squadra.

Sull’essere sostituto di Jorginho: “Un grandissimo, giochiamo nello stesso ruolo e col Portogallo ha giocato alla grande. Io devo solo sempre farmi trovare pronto, sarò felice se Mancini mi chiamerà ancora”.