Il presidente del Tolosa attacca Todibo: Juve e Napoli all’ascolto

| 21/11/2018 20:00

calciomercato il presidente del tolosa sadran attacca todibo

Il presidente del Tolosa, Olivier Sadran, ha attaccato in modo piccato Todibo, sogno del calciomercato di Juventus e Napoli

Calciomercato Todibo Tolosa  | Il presidente del club francese, Olivier Sadran, si trova in una situazione difficile: forse per ingenuità, o poca fiducia nel giovane difensore, ha permesso che esordisse in Ligue 1 e salisse sulla scena della ribalta internazionale senza aver firmato un contratto da professionista. Oggi Todibo può lasciare il club con il pagamento di poche decine di migliaia di euro come parametro di crescita a favore del Tolosa, mentre in condizioni normali il suo trasferimento frutterebbe cifre a 6 zeri. Ecco perché, interrogato da calcionapoli24.it in merito, ha risposto piccato: “Todibo? Se gli diamo 100 milioni resta con noi…”, alludendo alle pretese ormai stellari del calciatore.

Assalto a Todibo, le ragioni di Juventus e Napoli

Mettendo per un attimo le pur attraenti sirene estere, facciamo il punto della situazione per quanto riguarda la corsa a Todibo delle italiane. Juventus e Napoli sono le più interessate, ed entrambe hanno diversi assi nella manica. Oltre all’appeal decisamente più elevato ed alle possibilità economiche maggiori, i bianconeri starebbero pensando addirittura di andare incontro alle esigenze del Tolosa per anticipare la concorrenza: cercare quindi la collaborazione del club parigino nella corsa a Todibo versando un conguaglio di 2 milioni di euro, assolutamente non richiesti ma forse decisive per battere tutti gli altri.

Gli azzurri, dal canto loro, stanno lavorando ai fianchi su chi da questa situazione ci guadagnerà in ogni caso: il procuratore del calciatore, Bruno Satin, attuale manager di Malcuit ed in passato agente anche di Koulibaly, è da sempre in ottimi rapporti con Cristiano Giuntoli, ds del Napoli. I partenopei non sono soliti lanciarsi in aste, ancor meno che i bianconeri, per cui se la partita si dovesse allargare troppo se ne tireranno fuori. L’obiettivo del Napoli delle chiacchierate con Satin per Giuntoli è proprio evitare che il martello batta sul tavolo.


Continua a leggere