Milan, operazione in America per Bonaventura: stagione finita

| 19/11/2018 17:28

Milan, operazione in America per Bonaventura: stagione finita

Giacomo Bonaventura sarà a breve operato negli Stati Uniti d’America per la lesione alla cartilagine del ginocchio, ma per il Milan sembra profilarsi una situazione molto più grave del previsto. Lo stop ipotizzato nelle scorse settimane era di 4-5 mesi, mentre, da quello che riferiscono i colleghi di Calciomercato.com, per l’ex Atalanta la stagione è da considerarsi finita perché dovrà stare lontano dal campo per 7-8 mesi.

Calciomercato Milan, si lavora per Fabregas

Nell’ottica di questa gravissima emergenza, il dt Leonardo pensa a Fabregas del Chelsea.

Nel corso degli ultimi giorni, infatti, sono emerse diverse difficoltà per portare a Milano uno tra Paredes e Lobotka, gli altri nomi caldi per la mediana rossonera.

Per questa ragione, con un contratto in scadenza a giugno, sono ripartiti i contatti con il centrocampista catalano.

Resta da capire con quale formula Fabregas potrebbe arrivare al Milan. I rossoneri puntano sulla voglia di riscatto del giocatore, messo da parte da Sarri in quel di Londra. Lo stipendio, però, è ad oggi troppo alto.

Il mediano, infatti, guadagna 10 milioni di euro l’anno. L’idea milanista è quella di spalmarlo in più anni. Da studiare, poi, come riuscire a convincere il Chelsea a lasciarlo partire sei mesi prima la naturale scadenza del contratto. Ma quello di Fabregas non è l’unico nome che potrebbe arrivare dal Chelsea di Sarri.


Continua a leggere