Fiorentina, Benassi: “Il nostro obiettivo è l’Europa. Futuro? Qui sto da Dio”

| 19/11/2018 13:30

Fiorentina, Benassi: “Il nostro obiettivo è l’Europa. Futuro? Qui sto da Dio”

Marco Benassi, centrocampista della Fiorentina, ha parlato al Corriere Fiorentino: “Ho uno stupendo rapporto con i fiorentini. E poi la città è fantastica. Se voglio fermarmi a lungo? Sto da Dio, a Firenze e nella Fiorentina”.

Sugli obiettivi: “Il nostro obiettivo non può cambiare per qualche partita andata male, per tutto quello che abbiamo passato l’anno scorso e per il valore della squadra. Dobbiamo fare meglio della stagione passata e tornare in Europa. Anche per i Della Valle l’obiettivo è quello di migliorare quanto fatto l’anno scorso. Magari ai tifosi l’idea del settimo posto non fa impazzire, ma conta la sostanza. Ripeto. Tornare in Europa”.

Fiorentina Marko Pjaca NapoliSul ruolo: “Credo sia un mix tra le mie caratteristiche e la posizione che il mister ha scelto per me. Con questo ruolo posso inserirmi, mentre Gerson pensa alla fase d’impostazione. I miei compiti sono gli stessi dello scorso anno, mentre Veretout gioca più in verticale di Badelj e ci dà maggiore protezione”.

Su Pjaca e Simeone: “Pjaca era triste prima del Frosinone, ci ho parlato. È un ragazzo emotivo, si colpevolizzava per essersi perso Florenzi sul gol della Roma. Gli ho detto che deve mettere un punto, la Fiorentina lo ha preso per fare il salto di qualità. Simeone, invece, tornerà a segnare: ci ho parlato, deve ritrovare la tranquillità, è uno dei più forti mentalmente”.


Continua a leggere