Calciomercato Roma, sondato il terreno per Bakayoko

| 19/11/2018 14:00

Calciomercato Roma, sondato il terreno per Bakayoko

Secondo quel che riferiscono i colleghi de Il Tempo, la Roma qualche settimana fa avrebbe chiesto informazioni a Milan e Chelsea per Tiemoué Bakayoko. Il calciatore, in prestito ai rossoneri, era stato visto da Monchi come il profilo perfetto per rimpolpare la formazione di Di Francesco. Nonostante non si sia ancora ambientato, il francese, visti gli infortuni non sarà sicuramente lasciato andare dal club milanese.

Ultime Roma, Monchi vuole Neres e Van de Beek

Monchi torna all’assanto di David Neres. Come riportato da La Gazzetta dello Sport il calciatore ha una valutazione di circa 40 milioni di euro, ma che in questo inizio di stagione non è che abbia fatto poi cose da stropicciarsi gli occhi. Finora, tra Eredivisie, coppa d’Olanda e Champions per lui 21 partite e solo tre gol (ma anche sei assist). Insomma, un rendimento con il freno a mano tirato, se si considera che l’anno scorso chiuse con 15 gol e 14 assist in 38 partite complessive. Ma potrebbe riaprirsi anche il capitolo Ziyech, uno con cui la Roma aveva molto di più di un semplice accordo. Soprattutto, poi, se Pastore dovesse confermare tutte le difficoltà fisiche e strutturali palesate in questi suoi primi cinque mesi romani.

Roma David Neres Borussia DortmundMa in Olanda alla Roma piacciono almeno anche un altro paio di giocatori: Donny van de Beek ( 21 anni, centrocampista centrale) e Matthijs de Ligt (19, difensore centrale). Anche loro due entrambi dell’Ajax e forse non è neanche un caso che la Roma stia monitorando con assiduità il mercato olandese e, in particolare, quello del club biancorosso. Lì, infatti, è molto ben radicato Mino Raiola, che con Monchi ha oramai un canale diretto che funziona bene. È ovvio, però, come su de Ligt ci sia una concorrenza fortissima dei top­club europei (tra cui Juventus e Barcellona), il che fa sì che l’operazione sia complicata, nonché anche assai onerosa (circa 50 milioni di euro).

Su van de Beek, invece, il discorso è diverso. La mente dell’Ajax (quest’anno sei gol finora per lui), infatti, ha un costo più abbordabile, tra i 20 ed i 25 milioni. La Roma sta anche pensando di provare ad accelerare il discorso per gennaio, anche se la situazione dell’Ajax (con un piede e mezzo negli ottavi di Champions) complica – e anche di molto – le cose.


Continua a leggere