Milan, la situazione infortunati: i tempi di recupero

Gattuso| Milan| Infortunati| Situazione| Gattuso e il Milan in questo periodo non se la passano per niente bene. Infortuni su infortuni stanno perseguitando i rossoneri facendo cadere uno ad uno i perni fondamentali dello scacchiere del Diavolo.

Sono addirittura 6 i titolari a cui Gattuso dovrà rinunciare nella prossima sfida di campionato contro la Lazio. Ultimo sulla tabella è stato Alessio Romagnoli, fermatosi in allenamento per un problema al polpaccio e costretto a restare fuori per il prossimo mese. Molto peggio l’infortunio, sempre al polpaccio, in cui è incappato Lucas Biglia: l’ex Lazio infatti dovrà stare fuori almeno per 4 mesi.

5 mesi di stop per Bonaventura

Dunque regia scoperta, ma non finisce qui. 4-5 mesi fuori ci starà anche uno dei leader tecnici di questa squadra: Giacomo Bonaventura. L’ex Atalanta ha infatti riportato un problema alla cartilagine del ginocchio che lo ha costretto a ricorrere all’operazione chirurgica.

2 mesi di stop per Caldara e Musacchio

Infine spostandoci in difesa troviamo Caldara e Musacchio che, uno per un problema al tendine d’Achille e e l’altro per una lesione al crociato, resteranno fuori per 2-3 mesi. A questi ovviamente bisogna anche aggiungere la squalifica di 2 giornate per Gonzalo Higuain. Dunque Gattuso è davvero nei guai, speranzoso aspetta gennaio.