Inter: Marotta vola in Cina per fimare

| 18/11/2018 20:30

Ultime Inter: Marotta vola in Cina per fimare

Inter, Marotta ad un passo. Beppe Marotta e l’Inter sono vicinissimi. L’ex ad della Juventus, club con cui il rapporto si è interrotto lo scorso 25 ottobre, ha deciso di continuare la propria carriera sportiva in Italia.

Prima qualche anticipazione, poi alcune indiscrezioni, infine la conferma: niente Club Italia. Marotta è volato in Cina dove c’è il quartier generale di Suning, la proprietaria della società nerazzurra.

La notizia è circolata in queste ore e arriva al termine di una trattativa che è nata sotto traccia ma oramai ha preso piede all’interno del nostro panorama calcistico.

Dunque, no dei migliori dirigenti italiani tornerà al lavoro e lo farà alla guida di una delle grandi rivali dei bianconeri.

La trattatia è giunta al termine manca solo la decisione finale ed il comunicato. La partenza per la Cina è il passaggio finale dell’ approdo all’Inter da parte di Beppe Marotta che dovrebbe incontrare la famiglia Zhang per definire tutti i particolari del’accordo.

I termini dell’accordo

L’ex dirigente della Juventus è da ieri a Nanchino, quartier generale di Suning, per parlare con Zhang Jindong e il presidente, il giovanissimo 26enne Steven Zhang.

L’ex amministratore delegato dei bianconri sta per definire i dettagli del suo ruolo in nerazzurro. Non siamo ancora arrivati alla firma ma oramai mancano solo i dettagli sul contratto già stabilito. Marotta sta discutendo con il club delle deleghe e del ruolo che svolgerà ad Appiano.

L’ex Sampdoria ha chiesto alcune deleghe e margini di libertà per poter operare sempre subito senza dover passare da iter burocratici interni che creerebbero più di un problema.

La visita in Cina è dunque propedeutica alla formalizzazione dell’arrivo di Marotta all’Inter. Questo sarà ufficale a breve, di sicuro prima di Natale. Nessuna trattativa saltata.

 


Continua a leggere