Salvini duro contro Malagò: “Girano tanti soldi, non vogliono cambiamenti loro. Lo sport non è stipendi esagerati e belle segretarie”

| 17/11/2018 23:18

Matteo Salvini, vice presidente del consiglio dei ministri e ministro dell’interno del governo italiano, è stato intercettato allo stadio e ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle parole forti di Malagò in settimana.matteo salvini non vuole saltare il derby

“Malagò? Abbastanza nervoso l’ho sentito. Girano tanti soldi nel mondo del calcio, gente che fa sport aspetta soldi con mega stipendi anche dal ministro e dal governo del cambiamento. Loro si aspettavano che non cambiasse nulla. Lo sport non è il campione che prende 5 milioni di euro o il presidente che ha un bell’ufficio e belle segretarie, lo sport è tanta gente che merita lo stesso rispetto dei vertici. Ce lo chiede il mondo dello sport di cambiare e noi lo faremo”.


Continua a leggere