Piatek mette paura al Genoa: “Sogno la Champions con un top club”

| 17/11/2018 12:30

Napoli Piatek Genoa

L’inizio sfavillante di Piatek al Genoa non poteva che smuovere il calciomercato, in agitazione nonostante le ultime uscite a vuoto del Polacco

Calciomercato Piatek Genoa | Il bomber, cercato dalle più grandi d’Italia (Napoli, Juventus) e d’Europa si racconta ai microfoni del Corriere della Sera: “Mi sento un po’ come Colombo: lui andava per mare, io viaggio con il gol in valigia. Il sogno di chi viene a Genova da giovane è che sia il trampolino per andare in una grande. Se continuo così posso arrivare in un top club europeo“.

Chiusura sugli obiettivi personali di un giocatore ambizioso per natura: “Gol? Confesso di pensare già alla doppia cifra. A questo punto spero di segnare più di 20 gol. Amo sfidare i difensori. Il colpo di testa è la mia arma, rubare il tempo, andare a trovarmi il mio spazio, sbucare all’improvviso e beffare tutti. Il paragone con Lewandowski? Oggi non reggo il confronto, ma posso arrivare a quei livelli. Quando giochi in Serie A devi avere la testa sgombra, usarla sempre e non solo per far gol. È sbagliato pensare: ‘Ho fatto 5 gol, sono un dio del calcio’. Non sei nessuno, altroché. La strada è lunga. E l’obiettivo è la Champions: voglio arrivare lì. Voglio ringraziare il presidente Preziosi che mi ha dato questa chance, c’è solo un modo di ripagarlo della fiducia e dell’investimento: fare tanti gol. Non deluderò: né lui né me”.


Continua a leggere