Milan, lesione al polpaccio sinistro per Romagnoli: il comunicato

| 17/11/2018 17:00

Milan, lesione al polpaccio sinistro per Romagnoli: il comunicato

Milan infortunio Romagnoli | Qualche ora fa vi avevamo parlato della situazione riguardo l’infortunio di Alessio Romagnoli che sembra essere più grave del previsto. Infatti per lui si presupponevano almeno 4 settimane di stop. Ora è arrivato il comunicato ufficiale del Milan a confermare queste brutte previsioni. La nota: “Alessio Romagnoli ha sostenuto questa mattina gli esami clinici effettuati dallo staff medico del Club, che hanno evidenziato una lesione della giunzione miotendinea del gemello mediale del polpaccio sinistro, subita ieri, venerdì 15 novembre, durante l’allenamento con la Nazionale. Il difensore rossonero sosterrà un nuovo controllo clinico-strumentale tra 10 giorni”.

Milan-Real Betis convocati GattusoUltime Milan, quanti infortuni!

Quest’ultimo si aggiunge a quelli di Musacchio, fuori 4 mesi, di Caldara, fuori 3 mesi, di Biglia, fuori 4 mesi, di Bonaventura, fuori 5 mesi, e di Calabria che continua ad avere fastidi alla caviglia destra ed è per questo motivo che ha fatto ritorno a Milanello dal ritiro della Nazionale Under 21 venendo sostituito da Lorenzo Dickmann della SPAL. Strinic invece è sulla via del ritorno dopo i problemi al cuore scoperti al suo arrivo dalla Sampdoria. Ora i rossoneri dovranno obbligatoriamente tornare sul mercato a gennaio, puntellando in ogni reparto. Oltre il già certo Paquetà a centrocampo, girano i nomi di Rodrigo Caio, Benatia, Denis SuarezFabinho, VidalIbrahimovic e Pato.


Continua a leggere