Italia-Portogallo, Chiesa: “Io nervoso? Assolutamente no, ho chiesto scusa a Mario Rui”

| 17/11/2018 23:05

Federico Chiesa, attaccante della Nazionale italiana, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla fine della partita pareggiata per 0-0 contro il Portogallo.

“Con Mario ci siamo parlati, durante le partite accadono molte cose, non c’è nessun problema con lui. Il gol? Sicuramente nel calcio è una pecca non segnare, il gioco mostrato oggi ci porterà a fare gol, dobbiamo continuare così. L’intensità vista nel primo tempo ci ha penalizzato nella seconda frazione. Il Portogallo è una squadra forte e tecnica. Meritavamo la vittoria, ma ci accontentiamo. Abbiamo giocato bene, meritavamo di vincere questa partita. Io nervoso? No assolutamente, alla fine mi sono chiarito con Mario Rui, sono felice di aver giocato qui in una partita così importante”.


Continua a leggere