Milan, peggiora la situazione per Bonaventura: vicinissima l’operazione

| 15/11/2018 14:00

Milan, si complica la situazione di Bonaventura: le ultime

Milan| Infortunio| Bonaventura| Operazione| Sono giorni che continuiamo a monitorare la situazione, al limite del tragico, del Milan. Gli infortunati aumentano di giorno in giorno, ma al peggio non c’è mai fine. Per Bonaventura la situazione pare sia diventata imprendibile. Il classe ’89 è infatti a un passo dal finire sotto i ferri: la terapia conservativa fin qui non ha dato risultati soddisfacenti, nei prossimi giorni lo staff medico del Milan valuterà definitivamente la situazione e comunicherà ufficialmente se intervenire chirurgicamente sul ginocchio dell’ex Atalanta. Il marchigiano nel caso starà fermo dai tre ai cinque mesi e rientrerà così non prima di marzo/aprile 2019.

Milan, operazione vicina per Bonaventura: dai 3 ai 5 mesi di stop

La decisione non è ancora presa al 100%, ma è sempre più probabile: il giocatore e il club scongiuravano l’ipotesi, ma la terapia conservativa non ha dato i risultati sperati e l’operazione chirurgica sembra quindi l’unica opzione. In questo caso il periodo di stop andrebbe addirittura dai 3 ai 5 mesi di stop e ovviamente di conseguenza la stagione finita. In quel momento il Milan perderebbe un leader sia tecnico che psicologico all’interno del campo e fuori.  Inoltre bisognerebbe intervenire sul mercato per prendere un sostituto, e all’altezza dell’ex Atalanta.


Continua a leggere