Napoli, Ancelotti: “Voglio restare qui a lungo. Scudetto? Un sogno, non un’utopia”

| 14/11/2018 21:00

Napoli, Ancelotti parla dello Scudetto: ecco le sue parole

Ancelotti| Napoli| Dazn| Intervista| Scudetto| Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Dazn per completare l’intervista andata in’onda, solo in parte, la scorsa settimana a cura di Diletta Leotta. Il tecnico azzurro ha parlato ovviamente della possibilità di vincere lo Scudetto e di alcune cose che gli danno fastidio dei giornalisti.

Queste le dichiarazioni di Ancelotti

“Lo scudetto deve essere un sogno e non un’utopia. Se fosse un’utopia sarebbe un disastro. Lo possiamo raggiungere solo attraverso una grandissima impresa, dovremo stare sempre sul pezzo. Le domande che mi infastidiscono di più nel post-partita sono quelle sulle scelte di formazione. Noi allenatori vediamo la squadra per tutta la settimana in allenamento e su questo ci basiamo per le nostre decisioni: è questione di piccoli dettagli.

All’estero dopo la partita si parla per 10 minuti, in Italia invece bisogna fermarsi per un’ora con le varie emittenti e per di più in diretta. Anche per questo non mi sorprendo per le reazioni di alcuni allenatori e anzi li capisco: in situazioni del genere, se ti fanno la domanda sbagliata può scattare l’ignoranza”.


Continua a leggere