Fiorentina, infortunio con la nazionale per Pezzella: il comunicato

| 14/11/2018 17:30

Fiorentina, infortunio con la nazionale per Pezzella: il comunicato

Grana per la Fiorentina che tramite il proprio sito ufficiale comunica l’infortunio accorso a German Pezzella con l’Argentina. Ecco la nota: “ACF Fiorentina comunica che nel corso dell’allenamento di ieri con la propria nazionale il calciatore German Pezzella ha riportato un infortunio muscolare a carico della coscia sinistra. Gli esami strumentali svolti nella giornata odierna in Argentina hanno confermato una lesione tra primo e secondo grado a carico del bicipite femorale. Il calciatore farà rientro a Firenze nelle prossime ore per iniziare il percorso terapeutico e riabilitativo. Nella giornata odierna è rientrato a Firenze, dalla propria nazionale, Bartlomiej Dragowski, a causa di un trauma contusivo alla spalla destra che gli ha impedito di proseguire gli impegni con la Polonia”.

Fiorentina, i movimenti in uscita

Thereau, arrivato quasi un anno e mezzo fa, negli ultimi mesi è completamente sparito dai radar del campo. Ora per lui potrebbe arrivare la rescissione ma a salutare i Della Valle potrebbero esserci anche altri giocatori. Maxi Olivera e Laurini su tutti, chiusi entrambi dalle straordinarie prestazioni di Biraghi, nuovamente convocato in nazionale. Per il primo si valuta l’opzione estera, considerando che il brasiliano era già stato accostato nel precedente mercato alla Turchia. Per l’ex Empoli potrebbe spuntare l’ipotesi italiana, magari in serie B. Da valutare, infine, i discorsi riguardanti Diks e Ceccherini, che hanno trovato fino a questo momento zero minuti in campionato, ma non è scontato che il tecnico Pioli, considerando gli ultimi risultati negativi, possa decidere di concedere loro spazio, magari chissà anche adoperando un cambio modulo. L’ex Feyenoord potrebbe dare nuovo entusiasmo alla difesa difesa di Pioli, magari sostituendo Milenkovic e offrendo un po’ di riposo al serbo, in netto calo rispetto al clamoroso inizio di stagione. Per Ceccherinidifficile pensare ad una sua cessione, considerando i 3 milioni investiti per portarlo sotto la Fiesole.


Continua a leggere