Juventus, Szczesny: “Difficile sostituire Buffon, CR7 mi ha detto come parare il rigore”

| 11/11/2018 23:09

Ecco quanto dichiarato dal portiere bianconero a Sky Sport dopo Milan Juventus: “Con Higuain era una sfida nella sfida, sapevo come tira i rigori. Infatti sono partito un po’ prima, lui tira forte e basso, poi sono stato fortunato. Ho fatto la partita che dovevamo fare, abbiamo controllato bene. Cristiano Ronaldo? Ha detto parti prima sul rigore di Higuain, magari lui lo sapeva perché hanno giocato assieme a Madrid. È il mio primo anno come portiere della Juve, è importante avere un buon problema coi difensori e trovare anche continuità. Con questi difesa è più difficile sbagliare che prendere gol, ci capita contro grandi squadre, sostituire Buffon era difficile, con dei difensori così un po’ meno.  Italiano? Comunicare è importante, guidare e dare energia alla difesa. Mattia è un portiere di grandissimo livello come era Alisson alla Roma, la concorrenza ci aiuta e Mattia quando giocherà dimostrerà il suo valore. Quando si gioca in una grande squadra è normale non prendere molti tiri. È difficile restare concentrati, ma mi sento fiducioso con dei difensori che non consentono tanti tiri in porta”.


Continua a leggere