SPAL, Semplici: “Non abbiamo gestito bene la gara, dobbiamo crescere. Ora piedi per terra”

Leonardo Semplici, tecnico della SPAL, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio col Cagliari. Ecco le sue dichiarazioni: “C’è rammarico per il risultato ottenuto. Avevamo messo la gara sui binari giusti. Purtroppo non l’abbiamo gestita bene, dovevamo essere più attenti. Bisogna crescere e maturare. Peccato, sono due punti persi, la vittoria ci avrebbe fatto molto comodo. Non esistono gare semplici, il nostro obiettivo è la salvezza. La gara contro il Frosinone deve essere da monito. Piedi per terra e lavorare”.