Calciomercato Milan, nuova idea Sensi

Calciomercato Milan, ipotesi Sensi. Un altro lungodegente dunque, che si somma all’assenza di Biglia, fuori per circa quattro mesi.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, occorrerà intervenire sul mercato e sul taccuino di Leonardo c’è il nome di Stefano Sensi, da tempo in evidenza e in queste ore tornato d’attualità.

Ultime Inter Keita

Ancora non c’è stato un contatto ufficiale con il Sassuolo, ma la candidatura del centrocampista di Urbino sta prendendo quota.

Leonardo può far leva sui buoni rapporti che intercorrono tra i club e sulla cessione in steta di Locatelli al Sassuolo. Un calciatore simile ma che per ora sta avendo difficoltà anche alla corte di De Zerbi.

La stagione di Sensi

Per quanto riguarda Sensi, invece, in questa stagione si è ben disimpegnato anche da mezzala e ha mezzi tecnici di primo livello. Nell’immediato può sopperire all’assenza di Biglia, ma ha la duttilità per ricoprire più ruoli a centrocampo. Messosi in luce nel Cesena, è al Sassuolo dalla scorsa stagione. Dopo un lungo infortunio ha trovato continuità, tanto da meritare la convocazione in Nazionale. In prospettiva Sensi può essere prezioso in vari ruoli, considerando che molti centrocampisti rossoneri sono a fine contratto: Montolivo, Bertolacci e José Mauri. Il suo, tuttavia, non è l’unico nome.