Callejon, l’agente: “Situazione non cambiata dall’ultima volta. Nessun incontro in programma col Napoli”

La redazione di Radio Marte ha contattato Manuel Garcia Quilon, agente di José Maria Callejon, che a microfoni spenti avrebbe detto: “La situazione di Callejon non è cambiata dall’ultima volta che ci siamo sentiti. Non ho sentito ancora nessuno del Napoli, non ci sono incontri in programma con il club azzurro. Josè è un professionista e dà sempre il massimo in campo. E’ felice di essere allenato da Ancelotti, è un ragazzo legato al Napoli e ai suoi tifosi”.

Napoli, la conferenza di Ancelotti

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro il Genoa. Queste le sue dichiarazioni:

Sul Marassi: “Andiamo in uno stadio dove abbiamo brutti ricordi, la squadra avversaria è in difficoltà e quindi sarà motivatissima. L’ambiente poi supporterà al 100% i propri giocatori. Detto questo, sono contento di quello che la mia squadra sta facendo. Domami sarà una prova di grande maturità, perché è normale trovare le motivazioni contro il PSG ma più complicato lo è col Genoa soprattutto considerando la partita dispendiosa dal punto fisico e mentale. Non sarà la notte di Milik, ma del Napoli. Spero sia la notte del Napoli. Sicuramente ci saranno valutazione sull’aspetto fisico, credo che sarà una partita intensa e fisica e ci sarà bisogno di fisicità per prevalere. Quindi considererò quest’aspetto”.

Su Insigne: Sta facendo bene in questa nuova posizione, tante volte le novità portano nuovi stimoli. Li sta sfruttando, quello che mi sorprende è la continuità. Modulo? In fase difensiva non cambia mai, siamo sempre 4-4-2. Magari alzi un po’ più gli esterni per attaccare, ma la difesa non cambia. In attacco invece dipende dalle partite, alle volte proviamo a mettere 3-4 giocatori tra le linee avversarie ma questo dipende di volta in volta dall’avversario. Sicuramente l’atteggiamento visto in Champions piò essere proposto in Serie A”. 

(Clicca qui per la conferenza completa)