Lazio, Inzaghi: “Complimenti ai ragazzi, qualificazione meritata. Luis Alberto rallentato da un problema”

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro il Marsiglia. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla partita: “Sono stati bravi i ragazzi che hanno fatto sei punti col Marsiglia che è una squadra forte, è il secondo anno che andiamo ai sedicesimi con due partite di anticipo. Volevamo questa qualificazione e l’abbiamo ampiamente meritata. Chi chiamo non delude mai, è una soddisfazione. Era un girone difficile, l’anno scorso il Marsiglia ha fatto la finale, sapevamo che era una squadra molto forte. Il Francoforte sta disputando un girone perfetto, stasera era importante chiudere il girone. Il primo tempo abbiamo sofferto il palleggio del Marsiglia ma abbiamo concesso poco e niente. Avevamo preparato una partita diversa, il Marsiglia non aveva mai giocato con la difesa a cinque, abbiamo dovuto ricambiare tutto quello che avevamo preparato. Ho preferito far giocare Acerbi centrale e ho avuto ragione, ha fatto una grande partita. I ragazzi sono stati facilitati dal fatto che la Spal giocava con lo stesso modulo del Marsiglia, complimenti al gruppo che si fa sempre trovare presente. I ragazzi sono stati bravi ad interpretare la gara”.

Sul Sassuolo: “Sappiamo che domenica sarà difficile. Il Sassuolo sta bene, gioca un bel calcio e dovremo prepararla nel migliore dei modi in poco tempo”.

Sulla coppia Correa-Immobile: “Tutti sono complementari, anche Caicedo ha fatto benissimo. Di volta in volta devo scegliere chi è più opportuno. Caicedo ha avuto un risentimento all’adduttore e quindi stasera ho preferito non rischiarlo”.

Su Milinkovic-Savic e Alberto: “Milinkovic-Savic sta avendo una crescita costante, Luis Alberto ha avuto un problema che lo ha rallentato. È generoso, che non si è mai tirato indietro, la mia speranza è che possa star meglio. Per noi è importante, la concorrenza è cresciuta. Abbiamo messo dentro Correa che è ottimo, lo stesso vale per Caicedo. Abbiamo la fortuna di fare le coppe, dobbiamo continuare”.

Sulla difesa: “Ho la fortuna di avere giocatori importanti: Wallace domenica ha fatto un’ottima gara, stasera avrebbe tenuto il campo ma era ammonito ho preferito sostituirlo. Abbiamo rinunciato a Radu, per preservarlo domenica. I ragazzi mi danno sempre risposte sul campo, continuiamo così che il campionato è importante”.