Calciomercato Inter, fissato il prezzo di Skriniar: il Manchester United è avvisato

In questi giorni si è parlato di una situazione di stallo tra l’Inter, Skriniar ed il suo entourage per il rinnovo del calciatore. Infatti quest’ultimo starebbe insistendo nel chiedere oltre 3 milioni di euro d’ingaggio annui mentre i nerazzurri sono fermi a circa 2,5. Tale situazione potrebbe portare il difensore, su cui c’è dall’estate scorsa il Barcellona, a fare le valigie in estate. Secondo quanto riportato dai colleghi britannici del Daily Mail, anche il Manchester United avrebbe attenzionato Skriniar. Da Milano però fanno sapere che ci vorranno non meno di 100 milioni di sterline (circa 115 milioni di euro) per dare il via libera al trasferimento.

Ultime Inter, si studia il tris di colpi

L’Inter starebbe studiando un tris di colpi per l’estate. I primi due militano in Serie A e sono De Paul, trequartista dell’Udinese, e Andersen, centrale difensivo della Sampdoria. L’ultimo, non per importanza, è Luka Modric. Quest’ultima resta una trattativa complessa, ma 4 elementi favoriscono i nerazzurri:

1)in Spagna si è parlato di un fantomatico prolungamento di contratto per il croato, dal 2020 al 2021, a cui non ha fatto seguito alcun evento concreto;
2)il Real ha preso un centrocampista con alcune caratteristiche simili, Exequiel Palacios del River Plate (piaceva anche all’Inter), e deve solo decidere se farlo arrivare a gennaio oppure a fine stagione;
3)nello spogliatoio del Real si respira aria di smobilitazione e di provvisorietà, con la prospettiva di molti cambi da qui alla fine della stagione;
4)i collaboratori di Florentino Perez hanno convinto il presidente che Dani Ceballos è un giocatore in grado – se utilizzato con continuità – di svolgere almeno in parte i compiti di Modric.