Mourinho ha esposto davanti alla telecamere di Sky le sue ragioni dopo gli insulti ricevuti dai tifosi della Juventus

Juventus Mourinho Sky | Ecco quanto raccolto dalla redazione di calciomercato24.com delle parole dello Special One dopo la rocambolesca Juventus-Manchester United: “Sono stato insultato per 90 minuti. Sono venuto qui per fare il mio lavoro, ho fatto il gesto per sentire un po’ di più, penso che lo dovevo fare, la gente insulta me, la mia famiglia, la famiglia interista. A freddo non l’avrei fatto. 

La partita invece è di alto livello, noi siamo questi, non possiamo essere tanto meglio di così. La Juventus ha un potenziale diverso da noi, serve anche un po’ di fortuna per vincerla, partita molto positiva. Abbiamo giocato con un centrocampo più chiuso, più posizionale, cercando di dare libertà ad Alexis, dopo abbiamo inserito Mata con intenzione di prendere palla e mettere cross in area dove Fellaini è sempre dominatore. Il pareggio era più giusto, alla Juventus non cambia nulla, per noi è tutto, con una vittoria sullo Young Boys siamo qualificati”. 

Il video dell’esultanza di Mourinho contro la Juventus