Juventus, Buffon parla della Champions League: “Sono tra i favoriti”

Buffon Juventus Champions League/ Autore di una prestazione spettacolare, Gianluigi Buffon ha reso non banale il ritorno in Champions League. Dopo la squalifica presa nell’ultima partita europea con la maglia della Juventus durata tre giornate, ieri al San Paolo contro il Napoli è arrivato l’esordio internazionale dell’attuale numero uno parigino. L’ex portiere della Juventus proprio dei bianconeri ha parlato alla fine della partita ai microfoni di Rmc Sport.

“La Juve è la Juve, eravamo già molto forti la stagione passata. Quest’anno ha preso il giocatore più forte del mondo insieme a Messi. Però devo dire la verità: io insieme a Mbappé e Neymar non mi lamento, in allenamento con loro mi diverto non poco”.

Queste le dichiarazioni di Buffon a Sky

“Risultato giusto, venire a Napoli e vincere facilmente non ho mai vito nessuno. A Napoli ho vinto solo due volte in tutta la carriera. Vincere a Napoli è ralmete complicato. Abbiamo fatto un gran primo tempo dove loro hanno gestito la partita. Champions? Mi mancava la musica, pensavo di aver subito un torto. Non parlo per la squalifica perchè è stata giusta ma il rosso no, è stato incredibile. Ho sofferto e mi sono tenuto le cose in silenzio. Ora era importante farsi trovare pronti. Era una gara delicata e ci giocavamo tanto. Proteste? In 25 anni di carriera non ho mai protestato troppo, se non c’è un errore evidente non si protesta”.