Roma, Di Francesco presenta la sfida di Champions in conferenza

Roma Di Francesco Conferenza Champions League/ Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di Champions League di domani contro il CSKA Mosca. Queste le sue dichiarazioni.

È da ipotizzare una formazione più equilibrata o più aggressiva? “Non è il calciatore da schierare che rende la formazione più o meno aggressiva. Posso optare per qualsiasi cosa, ma la mentalità non deve cambiare, senza credere di poter controllare la partita. Dobbiamo tenere sempre il desiderio di poter colpire gli avversari”.
Psicologicamente come sta la squadra? Che tipo di lavoro ha fatto? In campionato dobbiamo ancora giocare 27 partite, ora vogliamo dimostrare che vogliamo e sappiamo far bene in Champions. La squadra sta crescendo anche se non abbiamo grande continuità, dobbiamo credere nei nostri mezzi senza fermarci davanti agli episodi”.
Le parole di Paulo Sousa: “Non mi interessa molto quello che dice, ne sono a conoscenza perchè me l’hanno detto. Penso solo alla partita”.