Monaco, arrestato il Presidente Rybolovlev

Monaco, il Presidente Rybolovlev è stato arrestato. Scattano le manette e la custodia cautelare per Dimitri Rybolovlev.Milan Rybolovlev

Secondo quanto riportato da Le Monde, il proprietario del Monaco questa mattina è stato arrestato.

Il numero uno del club monegasco si trovata presso la sua abitazione quando questa mattina la stessa è stata perquisita su richiesta di un giudice monegasco.

Il fermo è arrivato nell’ambito di un’inchiesta aperta dal Procuratore generale un anno fa, per atti di ‘corruzione’ e ‘negoziazione attiva e passiva’ e complicità in questi reati.

Chi è Rybolovlev

Il Presidente delclub monegasco è un ex studente di medicina. Il russo ha fatto strada grazie all’apertura di una compagnia d’investimenti, poi una banca, Credit FD, facendo infine fortuna con la caduta del comunismo, quando acquista a un prezzo stracciato una società che produce fertilizzanti a base di potassio, estratto dalle miniere degli Urali.

Il gran colpo nel 2004, quando apre a Ginevra una società di trading. Tuttavia i guai comincian quando Putin vuole riaccaparrarsi le risorde da lui utilizzare: Rybolovlev viene tirato dentro all’omicidio di un imprenditore molto vicino allo “zar”, e restain galera 10 mesi. Assolto dal processo cambia aria. Vende le azioni del gruppo Uralkali per 5,3 miliardi di dollari a Suleiman Kerimov, patron dell’Anzhi (quello di Eto’o) e ad altri uomini legati al Cremlino e si ripara tra Svizzera e Monaco.