Sampdoria, Ferrero attacca Cairo e il TorinoRoma Massimo Ferrero

Sampdoria Torino Ferrero/ Ieri non è stata una giornata particolarmente felice per la Sampdoria. La compagine di Marco Giampaolo infatti ha perso addirittura per 1-4 contro il Torino, tra l’altro anche in casa dinanzi al suo pubblico. Una sconfitta pesante che non ha lasciato però senza parole il presidente dei blucerchiati Massimo Ferrero.

Il patron del club ligure, ai taccuini di Pressing, ha voluto infatti dire la sua sulla partita e in particolare sul comportamento in campo dei giocatori del Torino. Queste le dichiarazioni del presidente della Sampdoria Ferrero.

Sampdoria, le dichiarazioni di Ferrero nel post partita

 “Non parlo mai degli arbitri, tutti commentano il loro operato ma io faccio in un altro modo. Cairo è stato tutta la scorsa settimana a lamentarsi dei direttori di gara. Rocchi è un grande arbitro e non voglio contestarlo, per questo ero contento della sua designazione. Il vantaggio del Toro? Durante l’azione del primo gol granata mi hanno rotto Barreto. Solitamente con un calciatore a terra si ferma il gioco, invece non è stato così. Il Toro sembrava giocasse a rugby e non a calcio”.