Juventus, duello con il Manchester anche sul mercato

Notizie Juve: Medhi Benatia e non solo. Come riportato da Tuttosport sono tanti i calciatori che questa partita avrebbero potuto giocarla con la maglia diversa.

Per uno strano gioco del destino e del mercato le strade dei Red Devils e dei bianconeri spesso si intrecciano e sono destinate a farlo sempre di più.

Il caso legato a Paul Pogba, ovviamente, è il più clamoroso: il francese era stato strappato allo United dai bianconeri nel 2012 a costo zero o poco più e allo United è poi tornato quattro stagioni dopo, a fronte del pagamento di 105 milioni di euro (73 dei quali sono finiti nelle casse bianconere). Ora, come noto, il vicepresidente Pavel Nedved e il direttore sportivo Fabio Paratici stanno provando a far compiere al Polpo ancora una volta la tratta Manchester-Torino.

Juventus-Manchester-gli intrecci di mercato

Tra i giocatori in bilico (quantomeno in passato e in futuro chi lo sa), figura poi il terzino Matteo Darmian: la Juventus aveva pensato a lui nel 2015, prima che lo United lo acquistasse dal Torino per 18 milioni di euro (più due di bonus). Ancora di recente, vedendo Darmian non più al centro del progetto Mourinho, il club bianconero era tornato alla carica. Situazione analoga legata a Anthony Martial, vecchio pallino di Paratici poi finito allo United. Occhio, inoltre, al portiere David De Gea.

Sul fronte opposto, sono invece Joao Cancelo, Alex Sandro e Miralem Pjanic i bianconeri che la Juventus ha soffiato ai rivali, ma occhio perchè non tutte le trattative sono chiuse. Come quella per il bosniaco e Pogba.