Inter, Coutinho fuori a Milano

Inter-Barcellona, tra le probabili formazioni spunta una nuovtà. Nella lista dei convocati da Ernesto Valverde per la sfida di domani sera contro l’Inter, subito dopo il nome di Leo Messi c’è un asterisco: «Viaggia senza aver ancora ricevuto l’ok dei medici».

Non si tratta di un atto di insubordinazione del Txingurri contro lo staff medico del Barcellona, ma di una prassi che il club catalano adotta prima del rientro definitivo in gruppo di uno dei suoi campioni. E così, se l’ultimo allenamento, la sgambatura che i blaugrana sosterranno a San Siro a partire dalle sette di domani pomeriggio, confermerà le buone sensazioni trasmesse dalla Pulga negli ultimi giorni, l’asterisco scomparirà.

Detto questo, è quantomeno improbabile che il fuoriclasse argentino parta tra i titolari ma questa potrebbe non essere l’unica assenza.

Valverde pensa al cambio

Come riportato da Tuttosport, Valverde sta seriamente pensando di lasciare fuori Philippe Coutinho che, da qualche tempo a questa parte, è il peggiore in campo dei suoi. Ed è per questa ragione che contro l’Inter potrebbero essere Rafinha (o Messi) e Ousmane Dembelé a sistemarsi ai fianchi del centravanti più in forma della Liga, Luis Suarez. Suarez si è preso sulle spalle il Barcellona in campionato, ora vuole farlo nella vetrina europea.