Wallace finisce nei guai, l’ex Inter e Chelsea arrestato per violenza sessuale

Wallace Oliveira dos Santos, meglio noto come Wallace, chi lo ricorda? Nato in Brasile nel 1994, era stato accostato in passato a gente come Emerson e Gilberto Silva. Nel 2012 colpisce, grazie alle sue qualità, il Chelsea che però lo porta a Londra solo nel 2013. L’Inter lo chiede in prestito, su segnalazione di Mazzarri che se ne innamora, e nonostante le belle speranze il calciatore guadagna poco spazio in quella stagione. Fino a dicembre non sarà infatti mai titolare e in totale accumulerà 3 presenze.

A deludere non sono solo le qualità ma anche il lato caratteriale: si fa infatti notare per varie ‘imprese’ extracalcistiche dato che gira spesso in discoteche e night club. A fine anno torna al Chelsea che però lo manda nuovamente via momentaneamente al Vitesse. Dopodiché c’è di nuovo l’esperienza italiana, stavolta al Carpi, e fallisce ancora nonostante sia un club con molte meno pretese rispetto ai nerazzurri. Il calciatore sarà protagonista di un altro prestito ancora prima di essere svincolato dai Blues quest’anno. Ora arriva la notizia di accusa per violenza sessuale con conseguente arresti avvenuto in Olanda. Questa macchia compromette del tutto una carriera già distrutta in campo.