“Non siamo gli stessi dell’anno scorso e si vede, ci manca qualcosa ancora e dobbiamo lavorare duro per arrivarci. Siamo comunque sempre quarti e nei nostri obiettivi, non è tutto negativo. la squadra ha cambiato modo di giocare, ma vinciamo lo stesso
Luis Alberto e Milinkovic Savic? Non mancano solo loro due,è la determinazione che avevamo nella scorsa stagione che ora non vedo. Sergej è un nostro giocatore, è importantissimo e fondamentale per noi, deve impegnarsi di più, abbiamo bisogno della sua qualità”.