Calciomercato Udinese, De Paul finisce nel mirino di 3 club di Serie A: i dettagli

Rodrigo De Paul è finalmente esploso definitivamente, perché fino alla stagione scorsa era rimasto un talento e nient’altro. Ad un passo dalla Fiorentina in estate, è poi stato convinto a rimanere all’Udinese e bene ha fatto. Ora diversi top club si starebbero interessando a lui. Inter e Napoli avrebbero preso informazioni su di lui, ma al momento sarebbe il Milan la squadra più vicina all’argentino. Questa sera i rossoneri avranno modo di osservarlo da vicino in occasione della gara contro l’Udinese. Ha da poco rinnovato con i friulani, ma la società a fronte di un’offerta di circa 30 milioni di euro potrebbe lasciarlo andare.

Le parole di De Paul dopo il rinnovo

Queste le parole dell’argentino, dopo il rinnovo, ai canali ufficiali del club:

Prima di tutto credo che questo sia un grande club, una società seria, che non ha nulla da invidiare a nessuno. Quello che ha fatto Di Natale non lo può fare nessuno, quando sono arrivato qui ho preso il 10, c’è stato un periodo che mi hanno massacrato, è normale. Però finché metterò questa maglia darò il 100%. Due anni fa mi hanno aperto il cuore, voglio ringraziare tutta la vita tifosi, dirigenti e giocatori“.

C’è la fiducia della società, rispetto all’estate abbiamo parlato di più rispetto a quello che è successo. Ho parlato con Velazquez e con il direttore, abbiamo raggiunto un accordo su due parole, mi hanno fatto capire cosa volevano da me“.

“Nazionale Argentina? Ieri è uscita la convocazione, sono contento, il sogno è arrivare in Nazionale. Io so che l’Argentina ha tanti giocatori, da quella parte sono felice. Io conosco tanti, siamo una squadra giovane, si sta lavorando molto bene. Dopo Empoli abbiamo due amichevoli per continuare a lavorare, è una maglia pesante, penso di essere pronto per questo”.