Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini analizza il successo in rimonta in casa del Bologna

Atalanta Gasperini | Dopo una partenza a rallentatore, la Dea sta recuperando. Esattamente come successo col Bologna, battuto al Dall’Ara: “Siamo partiti ad handicap, dopo due minuti siamo passati in svantaggio, ma su questa situazione abbiamo costruito una buona partita, giocando con fiducia e pazienza. Finalmente nella ripresa siamo riusciti a ribaltarla con merito, è un risultato molto importante. Stiamo facendo delle buone partite, abbiamo ritrovato fiducia e costruiamo molto e finalmente riusciamo anche a concretizzare. Questo ci consente nel caso di episodi negativi di avere la fiducia di poter raddrizzare la partita, ci permette di avere una classifica migliore e di continuare con questo ritmo”.

“Dopo il gol dello svantaggio siamo riusciti a recuperare grazie anche alla costruzione del nostro gioco, sono felice per questa vittoria”. Duvan Zapata è tornato al gol: “Ha dato dei segnali importanti e aver segnato oggi per il suo morale è davvero importante, è logico che io da lui mi aspetti ancora di più perché è nelle sue corde e nelle sue possibilità. Se riusciamo ad avere il miglior Zapata è chiaro che le nostre potenzialità crescono e migliorano di molto”. Ora arriva l’Inter“Sarà un bel banco di prova, i nerazzurri sono una squadra molto forte con un allenatore preparato e hanno dimostrato di essere davvero competitivi. Arriviamo a giocare questa partita con maggiore entusiasmo e con grande serenità”.