UFFICIALE – Lazio, trasferta vietata ai tifosi del Marsiglia: il comunicato

| 03/11/2018 19:00

Lazio-Marsiglia, problemi di ordine pubblico: la situazionelazio

UFFICIALE Marsiglia Lazio trasferta vietata/ All’andata fu una grande partita, non felice però per quello che successe all’esterno del campo di gioco. I tifosi di Lazio e Marsiglia infatti lo scorso giovedì 25 ottobre si sono resi protagonisti di scontri violenti. Le varie risse hanno coinvolto circa 80 persone, alcune ferite anche gravemente.

“I tifosi della Lazio sono noti per ospitare tra i suoi tifosi una frangia di militanti di estrema destra molto attivi. Dall’annuncio della partita, le autorità temevano scontri con i sostenitori dell’OM che si proclamano, al contrario, antifascisti”, questo era “l’annuncio” dell’Equipe.

UFFICIALE – Trasferta romana vietata ai tifosi del Marsiglia

Di conseguenza la decisione dell’Uefa non poteva che essere quella di vietare la trasferta ai tifosi francesi. Giovedì la Lazio ospiterà all’Olimpico il Marsiglia per il match valido per l’Europa League ma i tifosi francesi non potranno sostenere il loro club.

La trasferta infatti è stata vietata ai residenti in Francia per motivi di ordine pubblico, come si evince dal comunicato diramato dal sito ufficiale della Lazio: «QUESTE LE RESTRIZIONI SULLA VENDITA ADOTTATE DALL’ OSSERVATORIO SULLE MANIFESTAZIONI SPORTIVE COME DA DETERMINA N. 40 DEL 31/10/2018 CON SUCCESSIVE INDICAZIONI DELLA PREFETTURA DI ROMA. – Divieto assoluto di vendita a persone residenti in Francia. – Divieto della vendita on-line e call center».


Continua a leggere