Psg, Verratti: “Sono stati giorni difficili, sono giovane ma faccio errori. Napoli? In casa sono forti”

| 03/11/2018 13:30

Psg, Verratti si scusa per essere stato trovato alla guida in stato d’ebbrezza

Verratti Psg Napoli/ Dopo esser stato ritrovato dalla polizia, Marco Verratti è subito tornato in campo col suo PSG e ha battuto il Lille. Il centrocampista italiano nel post-partita s’è voluto scusare per il suo gesto.

“Sono stati dei giorni difficili, è normale. Mi sono scusato all’indomani della vicenda perché sapevo di aver sbagliato. Penso di essere ancora giovane, posso commettere qualche errore, ma questo non mi giustifica. Mi servirà da esperienza per il futuro, per dire ai miei figli di non parla. Ma questo non c’entra nulla col campo, voglio sempre dare il massimo. Mi farò perdonare appena potrò”.

Sul prossimo match col Napoli

“Affrontiamo una squadra che gioca ancora meglio in casa. Il Napoli è molto organizzato, l’abbiamo visto qui. Qualcuno pensa che noi possiamo uccidere tutte le partite, che tutte le partite sono facili, ma non è così. L’abbiamo visto col Liverpool che ha perso a Napoli. Il Napoli ha fatto degli ottimi risultati in Champions League. All’andata nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà, ma abbiamo corretto il tiro nella ripresa. Se giochiamo in maniera organizzata, come sappiamo fare, possiamo fare risultato”.


Continua a leggere