Udinese, ufficiale il rinnovo di De Paul; “Sono in un grande club”

| 02/11/2018 13:30

Notizie Udinese, ufficiale il rinnovo di De Paul; “Sono in un grande club”. Rinnovi anche per Lasagna, Samir 2023 e Larsen

Udinese rinnovo De Paul | Giornata di annunci in casa dell’Udinese. Oltre al rinnovo dell’argentino De Paul, Pradè ha infatti annunciato le firme di Samir, Lasagna e Stryger Larsen: “Non abbiamo fatto una conferenza perché le situazioni non erano contingenti. Questa perché ci sono cambiamenti, si parla di una situazione in estate abbastanza complessa, si arriva a un quinquennale con la massima condivisione da parte del calciatore, che ringraziamo, e il club“. Lasagna e Samir hanno rinnovo fino al 2023, mentre Larsen fino al 2022.

Udinese rinnovo De Paul

La notizie più importanti per i tifosi è però quella del rinovo di Rodrigo De Paul, notizia data da Collavino: “Siamo qui per dare la bella notizia del rinnovo di Rodrigo De Paul, fino al 30 giugno 2023. Un contratto di cinque anni ed è il segnale della grande fiducia che la società ripone nei confronti del calciatore che è ampiamente ripagata“.

Calciomercato Udinese, Rodrigo De Paul firma fino al 2023

L’argentino ha firmato un nuovo contratto con il club friulano, legando all’Udinese fino al 2023. Queste le sue parole in conferenza stampa:

Prima di tutto credo che questo sia un grande club, una società seria, che non ha nulla da invidiare a nessuno. Quello che ha fatto Di Natale non lo può fare nessuno, quando sono arrivato qui ho preso il 10, c’è stato un periodo che mi hanno massacrato, è normale. Però finché metterò questa maglia darò il 100%. Due anni fa mi hanno aperto il cuore, voglio ringraziare tutta la vita tifosi, dirigenti e giocatori“.

C’è la fiducia della società, rispetto all’estate abbiamo parlato di più rispetto a quello che è successo. Ho parlato con Velazquez e con il direttore, abbiamo raggiunto un accordo su due parole, mi hanno fatto capire cosa volevano da me“.

“Nazionale Argentina? Ieri è uscita la convocazione, sono contento, il sogno è arrivare in Nazionale. Io so che l’Argentina ha tanti giocatori, da quella parte sono felice. Io conosco tanti, siamo una squadra giovane, si sta lavorando molto bene. Dopo Empoli abbiamo due amichevoli per continuare a lavorare, è una maglia pesante, penso di essere pronto per questo”.


Continua a leggere