Real Madrid, scartata l’ipotesi Antonio Conte per le troppe pretese del tecnico

| 02/11/2018 15:00

Notizie Real Madrid, scartata l’ipotesi Antonio Conte: l’italiano ha preteso troppo per Florentino Perez

Real Madrid Antonio Conte | Non sarà Antonio Conte il futuro tecnico del Real Madrid, e a quanto pare è solo per colpa sua e delle sue pretese, che hanno spiazzato Florentino Perez, il quale ha scartato l’ex Chelsea. I motivi del no li ha rivelati a BBC Radio 5, l’ex presidente Ramon Calderon:

Real Madrid Antonio Conte

“Antonio Conte voleva un contratto di tre anni e pretendeva di venire a Madrid con cinque persone del suo staff. Oltre che di avere mano libera per quel che riguarda i nuovi acquisti e le cessioni. Ma questo è qualcosa che per Florentino Perez è assolutamente inaccettabile”.

Ramon Claderon ha poi aggiunto: “Non credo che Antonio Conte sia l’allenatore che il Real Madrid si aspetta. Come Mourinho, un difensivista, che gioca con tre difensori centrali e fa il contropiede. E non è quello che vogliono vedere al Bernabeu. Perez ci ha già provato con Mourinho. Alla fine la Champions League non è arrivata e il portoghese ha lasciato il club in una pessima situazione“.

Ultime Real Madrid, Solari parte con una vittoria

Intanto sulla panchina dei blancos siede Solari, che non ha steccato alla sua prima in casa del Melilla, match valido per la Soap del Rey. Vittorie per 4-0 in esterna, e passaggio del turno ipotecato.


Continua a leggere