Napoli, Mertens: “Ero un po’ arrabbiato prima della partita. Ancelotti? Ci ho parlato ed ho chiarito”

| 02/11/2018 22:48

Napoli, Mertens: “Ero un po’ arrabbiato prima della partita. Ancelotti? Ci ho parlato ed ho chiarito”

Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria con l’Empoli. Ecco le sue dichiarazioni: “Da due anni gioco come attaccante e ho preso la palla ogni anno. La volevo anche quest’anno. Mi sento molto bene, la squadra sta giocando bene. Sul piano individuale siamo cresciuti tanto. I giocatori tutti stanno giocando molto bene. Non dico che devo giocare sempre ma mi sentivo bene e volevo giocare in una gara importante. Era meglio non fare interviste prima della partita perché ero un po’ arrabbiato. Il giorno dopo ho parlato con Ancelotti ed è andato tutto bene. Oggi non abbiamo fatto la gara miglioreperché l’Empoli palleggia bene ed ha un bel gioco. L’importante è aver vinto. Se martedì parto io dall’inizio? Sicuro (sorride, ndr)”.


Continua a leggere