Cagliari, Maran: “Per fare risultato contro la Juve ci vuole una prestazione super”

| 02/11/2018 17:00

Cagliari, Maran: “Vogliamo provare a fermare i bianconeri, non a parole, ma con i fatti”

Cagliari Maran Juve | In conferenza stampa alla vigilia del match contro la Juve che il Cagliari disputerà a Torino, il tecnico Maran riposto alla domande dei giornalisti e cercato la soluzione per fermare i bianconeri.

Cagliari Maran Juve

“Abbiamo preparato bene la gara, è un impegno stimolante: per strappare un risultato positivo a Torino dobbiamo sfoderare una prestazione sopra le righe. Vogliamo provare a fermare i bianconeri, non a parole, ma con i fatti. Questa sfacciataggine dobbiamo trasportarla in campo, interpretare la partita con coraggio”.

“La gente crede in noi e noi sentiamo la fiducia. È qualcosa che ci deve dare la carica. Conosciamo benissimo il valore e la forza della Juve ma non per questo dobbiamo deprimerci, anzi proprio la consapevolezza della difficoltà dell’impegno deve rappresentare una spinta supplementare”.

Ultime Cagliari, come si ferma Cristiano Ronaldo

“In alcuni momenti la Juventus sembra incontrare problemi ma non è così: in realtà tiene sempre sotto controllo la partita. Sabato scorso veniva da una gara impegnativa come quella di Manchester, noi l’affrontiamo dopo una settimana tipo. Dobbiamo correre con intelligenza, avere spirito positivo e interpretare la partita, anche tenendoci pronti a soffrire”.

“Cristiano Ronaldo? Per lui parlano i numeri, è un giocatore difficile da limitare. Dovremo evitare di concedergli spazi, lavorando di squadra e sapendo come e quando accorciare”.

“I bianconeri hanno una difesa esperta, che da anni è anche la difesa della Nazionale. Dobbiamo essere continui, arrivare nell’area avversaria con la sfacciataggine e la convinzione giuste; e ovviamente saper concretizzare le occasioni create”.


Continua a leggere