Leicester, commovente lettera del figlio del presidente: “Mi manchi papà, con tutto il cuore”

| 01/11/2018 00:00

Leicester, commovente lettera del figlio del presidente: “Mi manchi papà, con tutto il cuore”

Aiyawatt Srivaddhanaprabha, figlio del presidente del Leicester scomparso il 27 ottobre a seguito di un incidente in elicottero, in occasione dei funerali ha dedicato una commovente lettera: “Voglio ringraziare tutti dal profondo del mio cuore per questo supporto travolgente. Voglio ringraziare anche la polizia del Leicestershire e i servizi di emergenza. Il loro pronto intervento ha salvato tante persone. La loro professionalità e sensibilità ha resto gli ultimi giorni più sopportabili, per quanto possibile.

Leicester City Vichai SrivaddhanaprabhaQuel che è successo mi ha fatto capire quanto mio padre fosse importante per tante persone in tutto il mondo, e sono commosso da quante persone lo avessero nel cuore. Sono estremamente orgoglioso di avere un padre così straordinario. Da lui ho ricevuto una grande missione e un’eredità da passare, intendo farlo. So che riceverò il supporto di cui ho bisogno perché questo accada, e sono grato a tutti per i vostri messaggi.

Per un lungo periodo, mio padre mi ha insegnato a essere forte e a prendermi cura della famiglia. Amava la sua famiglia, aveva reso il Leicester una famiglia. Nulla lo avrebbe reso più fiero del vedere come la famiglia del Leicester, che lui ha costruito, si stia aiutando a vicenda in questo tempo di tristezza.

Mio padre aveva un modo di insegnarmi la vita e il lavoro, senza che sembrasse una lezione. Era il mio mentore e il mio modello. Oggi, mi ha lasciato un’eredità che continua e farò di tutto per portare avanti la sua grande visione e i suoi sogni. La mia famiglia e io vorremmo ringraziare tutti voi per la vostra sincera gentilezza e le buone intenzioni in questo periodo difficile per noi. Mi manchi papà, con tutto il cuore”.


Continua a leggere