Barcellona, Suarez shock: “Ho 31 anni e non sono il migliore. Serve un altro attaccante”

| 01/11/2018 17:30

Barcellona, serve un sostituto di Suarez: l’ha detto lui

Mercato Barcellona Attaccante Suarez/ Ha segnato una tripletta nel Clasico, ed è diventato il centravanti dopo Messi ad aver segnato di più in meno partite contro il Real Madrid. Luis Suarez ha tutto per incarnare il prototipo di uno dei top 5 attaccanti al mondo, anche se stando alle sue parole non sembrerebbe così.

Ai microfoni di Radio Sport 890 gli hanno chiesto dell’eventuale volontà del Barcellona di prendere un altro attaccante. Suarez, molto onestamente, ha detto di non essere il migliore al mondo, e di avere una certa età che giustificherebbe, da parte del Barça, la ricerca di qualche altro giocatore.

Barcellona, queste le dichiarazioni di Suarez

“I complimenti ricevuti per i tre gol al Real Madrid, non mi hanno fatto sentire il migliore del mondo. È normale che il Barcellona si guardi intorno e cerchi un centravanti, io ho 31 anni. Quando hanno detto che ero troppo grasso e vecchio, in occasione della sfida della Supercoppa di Spagna contro il Siviglia, ad agosto, mi sono rimboccato le maniche e ho cominciato a lavorare duramente. Evidentemente non si era tenuto conto che ero reduce dal Mondiale e che avevo ripreso la preparazione in netto ritardo rispetto ai miei compagni in blaugrana”.


Continua a leggere