Roma, rinnovo Under: c’è un intoppo che ritarda tutto

Under Roma Rinnovo/ Si parla di rinnovi in casa Roma e il nome caldo è quello relativo a Cengiz Under.  Il giovane attaccante turco arrivato un estate fa dall’Istanbul Basakhsehir per circa 13 milioni di euro, ha impressionato tutti confermandosi sul livelli anche superiori a quelli in cui eravamo abituati a vederli con la maglia del club turco. Nella seconda parte della scorsa stagione c’è stata la sua esplosione che lo ha fatto diventare un beniamino dei tifosi. Con 6 gol in 32 partite, due in questo avvio di stagione, si è preso il posto da titolare nello scacchiere di Di Francesco figurando sempre tra i più positivi in ogni match.

Proprio per questo la Roma vorrebbe rinnovargli il contratto, ma ci sono ancora dei problemi riguardo all’accordo. Il classe 1997, passato in queste settimane alla scuderia degli assistiti di Fali Ramadani, dovrebbe presto arrivare a guadagnare circa 2 milioni di euro al mese.

Roma, Under vuole una clausola bassa: i giallorossi no

 Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il neo agente del turco sta dando parecchi problemi sull’inserimento della clausola rescissoria. Non è un fattore prioritario per l’entourage del numero 17 giallorosso, lo è invece per il club capitolino che vorrebbe fissare la cifra della clausola tra i 40 e i 50 milioni di euro. La richiesta del giocatore è di inserire una cifra non esagerata, in modo da non spaventare i grandi club che un giorno potrebbero interessarsi a lui, si parla anche del Bayern Monaco. La Roma a momento non intende però accettare e per questo restano parecchi dubbi.