Sampdoria, Ferrero: “Mi sento genovese, Giampalo resta con me”

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Rai Sport in occasione della gara amichevole del Luigi Ferraris tra Italia e Ucraina:Sampdoria Massimo Ferrero Sabatini

Le parole di Ferrero

“Ormai mi sento molto genovese, noi del calcio, la FIGC, la Lega Serie A, siamo tutti felici di poter giocare qui a Genova. Noi possiamo dare un’ora e mezza di spettacolo, ma le ferite qui sono troppo grandi, basta fare propaganda su questo ponte. Le istituzioni non devono abbandonarci”.

Inevitabile una battuta anche sulla Sampdoria: “E’ una grande realtà del nostro calcio. All’era di Sarri a Napoli tutti pensavano a Giampaolo, ma lui si è fidanzato con me. Con me più si sta e più ci si vuole stare”.

La Samp si prepara per il cliclo di ferro che porterà la squadra al Derby della lanterna. Anche Giorgio Perinetti, ad del Genoa, era presente allo stadio ed ha parlato a Rai Sport delle vicende del suo club.

Grazie alle buone prestazioni con la maglia della Sampdoria questa sera in panchina c’era il difensore blucerchiato Lorenzo Tonelli che tuttavia non è sceso in campo. L’ex Napoli, dopo il gol nell’ultima giornata contro l’Atalanta, è stato convocato da Mancini.