Report – Il leader dei Bravi Ragazzi, Andrea Puntorno, racconta come si sono arricchiti gli ultras con il bagarinaggio allo Juventus Stadium

Report Juventus Bravi Ragazzi Andrea Puntorno Bagarinaggio

Report Juventus Bravi Ragazzi Andrea Puntorno Bagarinaggio | Il leader dei Bravi Ragazzi, gruppo ultras juventino, Andrea Puntorno, ha svelato alle telecamere di Report il meccanismo che c’è dietro il bagarinaggio che i vari gruppi mettono in atto allo Juventus Stadium, un’attività che gli permette di intasare cifre considerevoli.

Andrea Puntorno, considerato dagli inquirenti vicino al clan mafioso Li Vecchi e uomo di fiducia della famiglia ‘ndranghetista dei Macrì, che sta scontando una condanna a sei anni e mezzo per traffico di stupefacenti, racconta di numeri, cifre, modalità del bagarinaggio. La puntata intera andrà in onda lunedì 22 ottobre alle 21.15 su Rai3, Report.

Servizio Report su Andrea Puntorno e il bagarinaggio allo Juventus Stadium

Parla Andrea Puntorno

Per la prima volta parla davanti a una telecamera Andrea Puntorno, leader dei Bravi Ragazzi, uno dei principali gruppi ultras della curva della #Juventus. Considerato dagli inquirenti vicino al clan mafioso Li Vecchi e uomo di fiducia della famiglia 'ndranghetista dei Macrì, mentre sta finendo di scontare una condanna a sei anni e mezzo per traffico di stupefacenti, Puntorno racconta numeri, cifre, modalità del bagarinaggio allo Juventus Stadium e quanto gli ultras si siano arricchiti.#Report torna da lunedì 22 ottobre alle 21.15 su Rai3

Pubblicato da Report su Martedì 9 ottobre 2018