Pallone D’Oro, Griezmann stabilisce le gerarchie: le sue parole

Pallone D’Oro Griezmann Francia/ Antoine Griezmann ha parlato a France Football in vista della consegna del Pallone d’Oro, tornando pure sulle dichiarazioni dei giorni scorsi in cui diceva di aver raggiunto il livello di Messi e Cristiano Ronaldo. Le Petit Diable ha spiegato che cosa intendeva in un’altra intervista più specifica.

Griezmann è chiaro: “Il Pallone D’Oro deve vincerlo un francese”

“Quest’anno ho vinto la Supercoppa Europea, l’Europa League e il Mondiale. Per questo nelle scorse ore ho parlato del possibile paragone con Messi e Cristiano Ronaldo. Ho vinto molti trofei come hanno fatto loro negli anni in cui hanno vinto il Pallone D’Oro. Considerando tutta la carriera è difficile avvicinarsi a loro due, ma fermandosi al singolo anno credo che sia possibile, quest’anno alcuni di noi ci sono riusciti.

Ripeto, sulla carriera è impossibile, loro segnano 50 gol a stagione, vincono trofei e Palloni d’Oro e l’anno successivo sono di nuovo lì. Detto questo, secondo me quest’anno il Pallone d’Oro lo merita un francese. Nella miglior squadra del Mondo deve esserci il migliore al mondo assolutamente, anche se non sono io, sarebbe uno scandalo se non fosse così”.

La lista dei candidati alla vittoria del Pallone D’Oro

La lista completa: Aguero (Manchester City), ​Alisson (Roma/Liverpool), Bale (Real Madrid), Benzema (Real Madrid), Cavani (Paris Saint-Germain). Courtois (Chelsea/Real Madrid), Cristiano Ronaldo (Real Madrid/Juventus), de Bruyne (Manchester City), Firmino (Liverpool), Godin (Atletico Madrid). Griezmann (Atletico Madrid), Hazard  (Chelsea), Isco (Real Madrid), Kane (Tottenham), Kanté (Chelsea). Hugo Lloris (Tottenham), Mario Mandzukic (Juventus), Sadio Mané (Liverpool), Marcelo (Real Madrid), Kylian Mbappè (PSG). Lionel Messi (Barcellona), Luka Modric (Real Madrid), Neymar (PSG), Jan Oblak (Atletico Madrid), Paul Pogba (Manchester United). ​Ivan Rakitic (Barcellona), Sergio Ramos (Real Madrid), Mohamed Salah (Liverpool), Luis Suarez (Barcellona) e Raphael Varane (Real Madrid).