Maradona: “Mai più c.t. dell’Argentina. Ai traditori sputerei in faccia”

| 09/10/2018 23:40

Maradona: “Mai più c.t. dell’Argentina. Ai traditori sputerei in faccia”

Maradona mortoDiego Armando Maradona, allenatore dei Dorados, ha parlato dell’Argentina. Ecco le sue dichiarazioni: “Mi sbagliavo su Mascherano, pensavo fosse un leader. Oggi devo dire che Mascherano non era quello che credevo, ma l’errore è totalmente mio, non di Mascherano. Tornare ad allenare l’Argentina? Non lo farò mai. Volevamo una Federazione nuova e abbiamo eletto Tapia. Ma è anche colpa mia, all’epoca è venuto a chiedere il mio appoggio e io gli ho detto sì. Ha promesso un sacco di cose ma non ha fatto nulla e non mi ha neanche mai chiamato. Questo è quello che mi fa arrabbiare di più. È un tradimento e io ai traditori sputerei in faccia”.

Maradona si racconta: ecco le parole durissime del Pibe de Oro

Diego Armando Maradona ancora una volta al centro dell’attenzione. Nonostante sia nelle vesti di un allenatore e non di un calciatore, le critiche e le accuse nei suoi confronti sono rimaste sempre le stesse. Nell’intervista lasciata a Infobae, riporta Gianlucadimarzio.com, l’ex numero 10 di Napoli e Argentina ha deciso di rispondere a tutte le critiche indirizzategli in virtù del suo rapporto con la cocaina, accusando a sua volta i suoi detrattori. Queste le parole dell’attuale tecnico del Dorados de Sinaloa.

Continua a leggere