Corbo: “La Juventus dovrebbe costituirsi. Cori razzisti all’Allianz anche dalla tribuna vip”

Antonio Corbo, giornalista de La Repubblica, ha parlato ai microfoni di Canale 8. Ecco le sue dichiarazioni: “Hysaj merita 7 in pagella perché il gol di Insigne nasce da un suo lampo. Insigne è il giocatore italiano più in forma del campionato. Ospina è un portiere atipico, non ha la presa importante, è un portiere che copre la porta allargando le braccia e le gambe”.

Sulla Juventus: “Non andrà forte come lo scorso anno dal punto di vista dei punti perché in questo campionato ci sono delle squadre forti nella fascia medio alta. La squadra più forte dal punto di vista tecnico in Italia è l’Inter. Spalletti parla bene ma sulla panchina è meno bravo rispetto a qualcun altro. Prevedo degli inciampi della Juventus, i bianconeri hanno un’apparente forza e una nascosta fragilità, lo dimostra il caso Marotta. La Juventus ha una fragilità nascosta e la dimostrazione sono il caso Marotta e Ronaldo.

Sui cori razzisti: “Caduta di stile della Juventus, i bianconeri dovrebbero costituirsi contro chi ha leso la loro immagine. La Juventus non dovrebbe fare ricorso per farla pagare ai tifosi. Alcuni napoletani hanno visto la partita in tribuna d’onore all’Allianz Stadium e c’era una clima molto più difficile di quello della curva. La Questura dovrebbe acquisire i video di questa gente e fargliela pagare. Il calcio funziona male, è tutto sbagliato. Lo Stato nel carcere non offre la sua faccia migliore, anzi quella peggiore. Dei ragazzi che entrano in carcere, escono peggio di prima.

Su Allan: “Sono un suo estimatore, ma io sono per la Nazionale con gli italiani in campo. Già la Serie A ha pochi italiani in campo, se la Nazionale deve far bene con l’orgoglio italiano e non chiedere aiuto”.