Vlasic, l’agente: “Ho parlato di lui con Ausilio, sarebbe bello vederlo a Milano”

Ultime Vlasic Inter | Tonci Martic, agente di Nikola Vlasic, ha parlato ai microfoni di FcInterNews. Ecco le sue dichiarazioni: “È normale che tutti i grandi club italiani, Inter compresa, guardino con interesse al mercato croato e ai suoi giovani più promettenti. È stato così anche per Nikola, che però non è stato mai concretamente vicino ai nerazzurri. Ne ho parlato con Ausilio. Ma questo succede sempre quando mi confronto con i direttori. Sia dei miei giocatori, che di quelli delle altre squadre. Si tratta del nostro lavoro e della nostra passione, non c’è nulla di nuovo.

Ciò che invece balza ora all’occhio è come il giovane Vlasic, arrivato al Cska da un mese mezzo, si sia inserito subito alla grande. E sia stato a soli 21 anni determinante in campionato e in Champions League. Viene da una famiglia speciale. Sua sorella è un’altista di fama mondiale. Suo padre è un genio nel suo lavoro e a mio avviso è il miglior preparatore atletico del globo.

Per questo sostengo che Nikola intraprenderà una strada importante nel mondo del calcio. Unisce alla tecnica un fisico mostruoso. Un giorno sarebbe bello vederlo a Milano. Oggi parliamo di uno dei migliori giocatori dell’Under 21 ed è il futuro della Nazionale a scacchi, con la quale è già sceso in campo due volte. Quindi parliamo di un profilo interessante. Per l’Inter e per altri club. È un giocatore che senza problemi ti ha risolto il match contro il Real, dimostrando le sue qualità nonostante la giovane età. Ora ha 21 anni. Se continua è ovvio che l’Inter e le altre compagini di prestigio lo visioneranno”.